Category Archives: Spazio Riciclo 2.0

Ecodyger: come trasformare i rifiuti organici in compost

 

 

Riporto testualmente questa novità in fatto di riduzione di rifiuti che una start-up di Milano ci ha fatto arrivare in redazione:

Ogni anno vengono prodotti solo in Europa 252 milioni di tonnellate di rifiuti. Di cui il 35% sono rifiuti organici, 88 milioni di tonnellate. Se tutti gli europei utilizzassero Ecodyger, riusciremmo a produrre 88 milioni di tonnellate di rifiuti organici in meno ed avremmo al loro posto 8 tonnellate di fertilizzante naturale al 100%, di alta qualità e soprattutto a Kilometri Zero. Tutto ciò significa anche un’importante riduzione delle emissioni di CO2 rispetto alla produzione di fertilizzanti chimici.ecodyger
Ecodyger è un prodotto, un’idea made in Italy frutto di una ricerca e sviluppo di oltre 3 anni. Ecodyger ha già vinto nel 2012 lo UK-Italy Nautical Innovation Award, premio che abbiamo vinto grazie all’elevata innovatività e tecnologia dell’idea di Ecodyger. Inoltre Ecodyger è sotto brevetto mondiale.
Ecodyger oggi è disponibile nella versione Pro, pensata per chi produce molti rifiuti umidi-organici, come ristoranti hotel e mense. Stiamo ultimando i test su una versione adatta a tutte le  per famiglie in questi mesi e la lanceremo a breve sul mercato.

Continue reading


Come coltivare il proprio orto in casa riciclando la plastica

orto nelle bottiglie di plastica

Fonte: growtheplanet.com

L’orticoltura sta diventando un hobby diffuso per chi possiede un piccolo lenzuolo di terra, ma anche coloro che vivono in città non vogliono rinunciare ai prodotti biologici; per questo motivo costoro si sono ingegnati nella coltivazione di piccoli ortaggi sul balcone di casa propria, riciclando oggetti di utilizzo quotidiano in plastica. Il ” fattore recupero di vecchi oggetti ” è dovuto alla crescente sensibilità delle persone riguardo al danno nell’ambiente causato dai rifiuti e le sostanze non bio-degradabili, come la plastica PET, per cui le persone vogliono affrontare questo problema smaltendo la plastica in maniera creativa.

Continue reading


Qcha, la cuccia per gatti di design

Per la rubrica eco-idee ecco cosa scrivono 3 giovani designer romani:

…abbiamo disegnato e prodotto una cuccia per gatti.

Design e funzionalità sono innovatiti, la cuccia è in legno di pioppo verniciato all’acqua e totalmente biodegradabile. La parte di progettazione è stata tutta svolta da noi e la produzione è tutta qui a Roma.
Abbiamo anche sviluppato un sito internet se volete visionarlo  www.qcha.it

DESCRIZIONE:

Qcha è una casa per gatti unica nel suo genere presentata in anteprima al SUN 2012 fiera dell’arredo
d’esterno a Rimini e al SuperCat Show 2012 di Roma. È caratterizzata da ampie aperture e da una
parete trasparente per creare un ambiente protetto e accogliente. Il suo design è essenziale, moderno
e giocoso. Disponibile in varie colorazioni diventa un elemento di arredo in qualsiasi ambiente sia
interno che esterno.
Qcha è componibile: si possono aggiungere pezzi uno sopra l’altro e ogni modulo può ruotare di
40 gradi permettendo una libera composizione e creando superfici dove il gatto può salire. I fori
comunicanti, su pavimento e soffitto, consentono al gatto di arrampicarsi da un piano all’altro. Una
cuccia e un gioco allo stesso tempo!
Qcha è realizzata in legno di pioppo verniciato all’acqua per offrire un ambiente sano e il massimo
rispetto della natura. Internamente una soffice moquette garantirà ottimi sonnellini ai nostri amati
gatti.
Qcha è progettata e costruita interamente in Italia.

Daniela Ogis, Stefano Ogis, Fabrizio Fillo.


Spazio Riciclo 2.0: una nuova rubrica di ecopensare

Perchè buttare quando si può riciclare ? Re-inventare un oggetto e dargli nuova vita non solo è ecologico ma è assolutamente divertente ! Diamo spazio quindi a ciò che i lettori di ecopensare ci vogliono inviare: tutorial, foto, immagini, disegni, tutto quello che la fantasia ha sviluppato e creato riciclando oggetti destinati ad essere gettati.

Mandate tutto a ecopensare@gmail.com, il materiale che ci invierete verrà pubblicato sul blog !