Tag Archives: olio d’oliva

Caduta dei capelli: cause e i rimedi naturali

La caduta dei capelli risulta essere un fenomeno sempre più diffuso, non soltanto tra gli uomini ma anche per le donne.

hair_by_kaycee99-d2zhwe5Quali sono le cause di questo disturbo? Cambi stagionali: con il cambio delle stagioni, il nostro corpo è sottoposto a sollecitazioni differenti di cui risentono anche i capelli, che andranno quindi supportati con integratori specifici. Trattamenti estetici aggressivi, colorazioni, decolorazioni e trattamenti affini indeboliscono i capelli. Se poi vengono usati prodotti non professionali spesso possono insorgere anche irritazioni e allergie del cuoio capelluto. Lo stile di vita e periodi particolarmente stressanti e cattive abitudini quotidiane come il fumo o l’alcool influiscono negativamente sull’intero organismo, causando un peggioramento della circolazione e quindi anche la caduta dei capelli. Disfunzioni delle ghiandole endocrine, menopausa, andropausa, pubertà sono periodi molto stressanti per il nostro corpo e spesso sono i capelli e la pelle a risentirne maggiormente. Cattiva alimentazione: spesso un’alimentazione povera di proteine può causare la caduta dei capelli. Il ferro ha un ruolo importantissimo: attraverso il sangue, raggiunge e ossigena il bulbo, che nutre la radice e la cute. Un’altra sostanza da tenere sotto controllo è il rame, che protegge l’organismo dai radicali liberi che indeboliscono i nostri capelli. Prima di rivolgerci ad uno specialista e ricorrere all’ utilizzo di farmaci che potrebbero risultare dannosi per il nostro corpo, si possono provare alcuni rimedi naturali, tutti da applicare direttamente sui capelli sotto forma di maschera o impacco prima dello shampoo.

Avocado: frullate la polpa di un avocado maturo ed applicatela sulla chioma umida per almeno mezz’ora prima dello shampoo.

Succo d’arancia: preparate una maschera frullando polpa e buccia d’arancia, oppure ottenete un impacco rinforzante mescolando succo d’arancia e polpa di mela.

Olio d’oliva: utilizzatelo come impacco da applicare in poche gocce sulla cute e sui capelli umidi. Lasciare agire per almeno mezz’ora prima di sciacquare.

Ultimamente ho scoperto questo sito dove trovo ottimi prodotti di erboristeria http://www.rodiola.it/


Struccante occhi bifasico

Valentina di Napoli invia questa facile ed efficace ricetta fai da te:

Make_up_thing_by_dzhiidzhiks

 

 

In un contenitore versare 3/4 di acqua distillata e 1/4 di olio (es. 75 gr acqua e 25 gr olio). Gli oli adatti sono molteplici… si può partire da quello che si ha in dispensa e quindi usare l’olio d’oliva, ma lo trovo un po’ troppo pesante, inoltre ha un odore troppo caratteristico, per cui consiglio olio di jojoba, olio di cocco o olio di riso, facilmente reperibile al supermercato (quello Scotti), inodore e ricco di vitamina E! __my_eyes___by_DreeamyEyesPer usarlo, basta agitarlo per far sì che le due fasi (quella acquosa e quella oleosa) si mescolino, dopodiché frizionarlo sugli occhi con un dischetto di cotone. Si conserva in frigo per un paio di settimane al massimo. Fatto così lo struccante agisce già bene e svolge egregiamente il suo lavoro, ma lo si può arricchire con alcune semplici aggiunte: qualche grammo di glicerina (circa 5 gr per 100 gr di prodotto, si trova facilmente in farmacia) consente di renderlo più umettante e qualche grammo di detergente intimo delicato (consiglio il Neutromed o quello della linea Viviverde Coop, privi di petrolati e parabeni) fa sì che le due fasi restino unite più a lungo. Agitare sempre prima dell’uso. Continue reading